Programma 2018/2019


Martedì 2 / mercoledì 3 / Giovedì 4 ottobre 2018

Dalla generosità alla saggezza

Insegnante: Lama Tondrup

Le qualità eccellenti di generosità, condotta etica, pazienza e meditazione vanno praticate associandole alla saggezza. Applicando tali qualità (in sanscrito, “paramita”), il praticante si trasforma gradualmente in bodhisattva, un essere che porta due benefici: quello suo e quello degli altri esseri. Durante questo corso verrà spiegata la prima qualità trascendente: la generosità.


Sabato 10 e domenica 11 novembre 2018

La seconda qualità trascendente: la condotta etica

Insegnante: Lama Rabsel

Ci sono tre tipi di condotta etica: il primo consiste nell’astenersi dal creare sofferenza agli altri, il secondo nel riunire tutto ciò che porta positività e il terzo nel soccorrere gli esseri. Agendo in tale modo, la mente si stabilizza e le qualità crescono in noi. L’insegnamento prende come base di riferimento il “Prezioso ornamento della liberazione” del maestro tibetano Gampopa.


Sabato 26 e domenica 27 gennaio 2019

I 12 anelli dell’origine dipendente.

Insegnante: Ven. Khempo Tendzin Yeshe dell’Istituto Shri Diwakar di Kalimpong (India)


Martedì 12 / mercoledì 13 / giovedì 14 marzo 2019

Il significato di una via di liberazione. Comprendere gli insegnamenti del Buddha.
Secondo livello: il processo di condizionamento della mente. 

Insegnante: Dominique Thomas

Sebbene questo tema si riferisca ad un livello di approfondimento dell’insegnamento, può essere lo stesso seguito da chi non ha ascoltato gli insegnamenti del primo livello che verranno tuttavia presentati al centro Dhagpo di Reggio Emilia sabato 9 marzo 2019 e a Ferrara domenica 10 marzo 2019 con il tema: “Il senso di una via di liberazione”. Qui il programma annuale di Dhagpo Emilia-Romagna.


Sabato 27 e domenica 28 aprile 2019

La terza qualità trascendente: la pazienza

Insegnante: Lama Rabsel


Sabato 8 e domenica 9 giugno 2019

La quarta qualità trascendente: la perseveranza gioiosa

Insegnante: Lama Tsering